Notizie su sole e pelle

Chiedi all'esperto: perché più uomini muoiono di cancro della pelle?

A cura di Skin Cancer Foundation • 26 giugno 2019
Dermatologo femminile che esegue l'esame della pelle

Q: Rapporti recenti mostrano che le morti maschili dovute al cancro della pelle sono in aumento in tutto il mondo. Cosa pensi stia succedendo e come possiamo aiutare gli uomini a stare meglio?

Sì, le morti per cancro della pelle negli uomini sono in aumento, sia all'estero che qui. Sappiamo che negli Stati Uniti, gli uomini di età pari o inferiore a 49 anni hanno una probabilità maggiore di sviluppare il melanoma rispetto a qualsiasi altro tumore, e dai 15 ai 39 anni, gli uomini americani hanno il 55% in più di probabilità di morire di melanoma rispetto alle donne della stessa fascia di età. . La maggior parte delle persone negli Stati Uniti con diagnosi di melanoma sono uomini bianchi di età superiore ai 55 anni.

Se preso in tempo, il melanoma e la maggior parte dei tumori della pelle hanno un alto tasso di guarigione. Ma questa è la cosa complicata: gli uomini tendono a sottoporsi a controlli della pelle meno frequentemente delle donne e, quando lo fanno, potrebbe essere dopo un lungo intervallo tra vedere un punto sospetto e entrare effettivamente in ufficio. La differenza può essere mortale. E con gli uomini, è più probabile che il melanoma si manifesti nella parte posteriore del busto o sul cuoio capelluto, aree che non possono vedere facilmente da soli. In molti casi, può essere necessario che un partner lo individui e lo esorti a consultare un dermatologo per farlo controllare.

I partner, in particolare le donne, che sappiamo essere più attente alla protezione solare e alla cura della pelle in generale rispetto agli uomini, possono essere di grande aiuto. Gli uomini di solito apprendono da loro la cura della pelle e la protezione solare. Le donne generalmente usano quotidianamente prodotti per la cura della pelle e trucco con protezione SPF, per combattere gli effetti dell'invecchiamento del sole e il potenziale cancro della pelle. Abbiamo bisogno che gli uomini siano consapevoli che anche loro dovrebbero essere proattivi nell'usare qualcosa per proteggere la loro pelle ogni giorno, non solo quando sono in spiaggia o in vacanza. Sempre più linee di toelettatura mirate agli uomini stanno prendendo piede in questi giorni, e se questo spinge più uomini a usare i prodotti SPF ogni giorno, è una buona cosa.

È anche importante educare la prossima generazione di bambini: i ragazzi ed ragazze. Mia moglie ha la pelle scura, olivastra, e io sono l'esatto contrario, molto chiara e con gli occhi azzurri. Abbiamo tre ragazze. Il più grande ha la pelle simile a quella di mia moglie, mentre il mio figlio di mezzo ha la pelle come la mia, che molto probabilmente brucerebbe se lasciata senza protezione. Indipendentemente da ciò, li trattiamo tutti allo stesso modo quando si tratta di sviluppare buone abitudini di protezione solare. Hanno sempre indossato rash guard e cappelli a maniche lunghe, ed è tutto ciò che hanno sempre conosciuto.

Ogni estate vado al campo estivo dei miei figli per parlare anche con lo staff della sicurezza solare. Spero che la generazione che sta crescendo ora sia in una posizione migliore, quindi non abbiamo ragazzi che diventano uomini che non hanno idea dei rischi di cancro della pelle dovuti all'esposizione al sole e di cosa serve per stare al sicuro. — Intervista di Liz Krieger


dottor Brauer

Informazioni sull'esperto:

Jeremy A. Brauer, medico, è un dermatologo certificato dal consiglio di amministrazione con una borsa di studio in chirurgia micrografica, laser e cosmetica di Mohs. È professore associato clinico presso il Dipartimento di Dermatologia Ronald O. Perelman presso il NYU Langone Medical Center e pratica a New York City e Rye, New York.

 

Rivista SCF 2019
Fai una donazione
Trova un dermatologo

Prodotti consigliati