Notizie su sole e pelle

Nascondersi in bella vista: un veterano della polizia di New York scopre indizi per rilevare il cancro della pelle 

By Victoria Kopec • 3 giugno 2024
Skyline di Manhattan in una giornata di sole Empire State Building sulla destra, New York, Stati Uniti

Una diagnosi di cancro della pelle offre a un investigatore esperto nuove competenze per la diagnosi precoce. #Questo è cancro della pelle

Il detective in pensione del NYPD Ron Licciardi pensava di aver visto tutto. Il primo soccorritore dell'9 settembre ha trascorso più di 11 anni a risolvere tutti i tipi di casi cercando indizi ed esaminando attentamente le prove. Ma quando si è trattato della sua stessa pelle, ha imparato una dura lezione su come identificarsi cancro della pelle wasegni di richiamo nascondersi in bella vista.

Quattro tumori della pelle in tre anni

Quando si ritirò dalle forze di polizia, Ron non avrebbe mai immaginato che avrebbe acquisito esperienza nella ricerca di indizi sul cancro della pelle. Ma dal 2019 al 2023, Ron ha sviluppato un cancro alla pelle cinque volte. I suoi primi due furono carcinomi a cellule basali (BCC) seguito da due carcinomi a cellule squamose (SCC) e nel 2023, un altro BCC.

Tutto è iniziato all'inizio del 2019, quando la moglie di Ron gli ha fatto notare una nuova macchia sul naso e una sulla spalla che stava cambiando dimensione e colore. "Mi ha detto: 'Sai, devi farli controllare.'"

Indizi importanti: nuovi, mutevoli, insoliti

Ron non era preoccupato. "Il cancro della pelle non mi è mai passato per la mente", ha spiegato. "Grazie alla tenacia di mia moglie, sono stato controllato da un dermatologo, che mi ha informato che vedere qualcosa di nuovo, mutevole o insolito sulla tua pelle è un indizio importante che non puoi trascurare."

Poco tempo dopo l'esame della pelle, il telefono di Ron squillò. "È stato il mio dermatologo, che mi ha detto che entrambe le biopsie sono tornate come tumori della pelle", ha detto. “Il mio cuore è sprofondato quando ho sentito la parola 'C'. Ho cercato online. È stato incoraggiante apprendere che il carcinoma a cellule basali è molto curabile se preso in tempo.

Immagine del naso di un uomo dopo il trattamento con bcc
BCC prima dell'intervento chirurgico BCC dopo l'intervento chirurgico

Foto: Ron Licciardi, DutyRon.com

Ron è stato trattato con Chirurgia di Mohs per l' BCC sul naso e elettrochirurgia per rimuovere quello sulla sua spalla. “Il Mohs è un tipo di intervento chirurgico di precisione e fortunatamente ci è voluto solo un round per ottenere tutto. Il cancro è iniziato piccolo come una lentiggine e sono finito con una ferita più grande di una gomma da matita. Sono fortunato a non aver aspettato. Se diventasse ancora più grande, chissà che aspetto avrebbe la cicatrice!

Una vita di esposizione al sole

Immagine di un agente di polizia di New York

Il cappello di Ron non gli proteggeva il naso dal sole.

Come molte persone cresciute a Long Island negli anni '1970, Ron non usava molto crema solare. "Sono andato in spiaggia e ho praticato sport all'aria aperta per tutta l'estate senza proteggere la mia pelle", ha spiegato. "La protezione solare non era ampiamente utilizzata e non ci ho mai pensato due volte a scottarmi."

Negli anni '1990, Ron entrò nella polizia di New York, si sposò e mise su famiglia. Nel frattempo, la sua esposizione al sole continuava: lavorando a casi, allenando le partite di baseball di suo figlio e andando in vacanze tropicali. Anche se la correlazione tra l’esposizione al sole e il cancro della pelle era più nota al pubblico, Ron ha spiegato che la protezione solare “non era una delle sue priorità” durante questo periodo impegnativo della sua vita.

Da "Lackadaisical" a "Locked In"

Mentre le donne sono più vigili degli uomini sulla cura della pelle e sulla sicurezza, una nuova ricerca suggerisce che le coppie possano lavorare insieme per migliorare le proprie abitudini di protezione solare. Ron ha ammesso che nel corso dei decenni sua moglie ha svolto la maggior parte del lavoro di prevenzione delle scottature. Ha portato la crema solare e gli ha ricordato di riapplicare.

"A volte vorrei riapplicare ea volte non lo farei", ha detto. "Si potrebbe dire che sono stato un po' apatico a riguardo."

Dalla sua diagnosi, Ron ha cambiato i suoi modi. “Subito all'età di 54 anni, ho avuto più di un cancro della pelle. E c'è una storia familiare di cancro della pelle: anche a mio fratello e mia sorella maggiori è stato diagnosticato. Quindi ora sono bloccato quando si tratta di proteggermi ", ha spiegato.

SCC sul cuoio capelluto

Ron sa che una storia di due o più tumori della pelle lo pone a moltoh rischio maggiore di sviluppare ulteriori tumori della pelle. Nell'ottobre 2021, ha notato qualcosa di nuovo sul suo cuoio capelluto: una lesione squamosa che occasionalmente sanguinava. Andò immediatamente dal suo dermatologo. Questa volta, Ron aveva carcinoma a cellule squamose (SCC). Mentre la maggior parte di questi può essere trattata con successo, se lasciati crescere, gli SCC possono diventare invasivi, penetrare negli strati più profondi della pelle e diffondersi in altre parti del corpo.

Ron è stato operato da Mohs, il tecnica più efficace per il trattamento delle SCC. Mohs è spesso raccomandato per SCC situati in aree importanti dal punto di vista estetico o funzionale, compreso il cuoio capelluto. La procedura viene eseguita in più fasi mentre il paziente attende. Dopo aver rimosso uno strato di tessuto, il chirurgo lo esamina al microscopio in un laboratorio in loco. Se rimangono delle cellule tumorali, il chirurgo rimuove un altro strato da quella posizione precisa, risparmiando quanto più tessuto sano possibile. Questo processo viene ripetuto fino a quando non rimangono cellule tumorali.

Dopo che due strati furono rimossi, il cuoio capelluto di Ron era privo di cellule tumorali. "Sono contento di averlo fatto controllare e grato di aver subito l'intervento chirurgico", ha spiegato.

SCC Prima e dopo l'intervento di Mohs

SCC rimosso nel 2021 con l'intervento di Mohs.

Nel marzo del 2022, la moglie di Ron notò un'altra nuova macchia sul cuoio capelluto vicino alla fronte. Ancora una volta, Ron si è recato dal dermatologo per una biopsia. Gli è stato diagnosticato il secondo SCC del cuoio capelluto e ha organizzato il suo terzo intervento chirurgico a Mohs. Questa volta, il chirurgo ha rimosso solo uno strato di pelle per ottenere margini puliti. Nel 2023, gli è stato rimosso un BCC dalla schiena con un intervento chirurgico escissionale.

Puoi vederlo, quindi puoi fare qualcosa al riguardo 

Avere cinque tumori alla pelle in quattro anni ha lasciato una profonda impressione su Ron. “Mai più uscirò senza cappello. Ora prendo precauzioni estreme: ombrelli, cappelli a tesa larga, indumenti protettivi dal sole e, naturalmente, uso diligente della protezione solare”, ha affermato.

In questi giorni, Ron si esibisce autoesami mensili cercare qualcosa di nuovo, mutevole o insolito sulla sua pelle. Chiede a sua moglie di controllare i posti difficili da vedere. "Il mio medico mi ha istruito su cosa cercare, specialmente quando controllavo il cuoio capelluto, i tatuaggi sul braccio e altri luoghi in cui i tumori della pelle possono nascondersi". Due volte all'anno, vede il suo dermatologo per a screening del cancro della pelle.

Ora che le sue capacità investigative includono il rilevamento del cancro della pelle, Ron condivide la sua storia e le sue conoscenze con il suo ampio seguito su YouTube e Instagram. “Ecco un annuncio di pubblica utilità per te e un promemoria costante: il sole non è tuo amico. Il cancro della pelle è grave. È anche il cancro più comune al mondo, ma a differenza di altri tumori, puoi vederlo, quindi puoi fare qualcosa al riguardo. Imploro tutti: controllate la vostra pelle e proteggetela dal sole. Fatti visitare professionalmente una volta all'anno. Potrebbe fare la differenza tra la vita e la morte”.

Fai una donazione
Trova un dermatologo

Prodotti consigliati