Melanoma Fattori di rischio

I rischi. Le cause. Cosa puoi fare.

I tumori della pelle come il melanoma hanno danneggiato il DNA (mutazioni) nelle cellule della pelle che portano a una crescita incontrollata di queste cellule. Raggi ultravioletti (UV). dal sole o dai lettini abbronzanti danneggiano il DNA nelle cellule della pelle. Il tuo sistema immunitario ripara alcuni di questi danni, ma non tutti. Nel tempo, il danno residuo al DNA può portare a mutazioni che causano il cancro della pelle. Molti altri fattori svolgono anche un ruolo nell'aumentare il rischio di melanoma, tra cui la genetica (storia familiare), il tipo o il colore della pelle, il colore dei capelli, le lentiggini e il numero di nei sul corpo.

Capire cosa causa il melanoma e se sei ad alto rischio di sviluppare la malattia può aiutarti a prevenirlo o rilevarlo precocemente quando è più facile da trattare e curare.

Questi fattori aumentano il rischio di melanoma:

  • Molte talpe: Più nevi hai sul tuo corpo, maggiore è il rischio di melanoma. Inoltre, avere grandi nei (più grandi della punta di una gomma da matita) o qualsiasi neo atipico, aumenta il rischio di melanoma.
  • Pelle chiara: Il melanoma si verifica più frequentemente nelle persone con pelle chiara, occhi chiari e capelli chiari o rossi.
  • Storia del cancro della pelle: Le persone che hanno già avuto il melanoma o tumori della pelle non melanoma corrono un rischio maggiore di sviluppare il melanoma in futuro.
  • Genetica: Il melanoma può essere familiare: un paziente su 10 ha un membro della famiglia che ha anche avuto la malattia.

Esposizione ai raggi UV

Esiste una chiara correlazione tra l'esposizione non protetta a Radiazioni UV e melanoma. Raggi UV del sole e abbronzatura indoor sono un potente attacco alla pelle e il principale fattore di rischio per lo sviluppo di melanoma e altri tumori della pelle. Frequente grave scottature solari nella prima infanzia possono in particolare aumentare il rischio di melanoma, ma anche le scottature solari più tardi nella vita e l'esposizione cumulativa giocano un ruolo importante.

Scopri di più sui rischi associati alle radiazioni UV.

Non sentire il bruciore!

IL TUO RISCHIO
di sviluppare il melanoma
RADDOPPIA
con una storia di 5 o più scottature.

icona del sole con un numero giallo 5

Sistema immunitario debole

Se il tuo sistema immunitario è indebolito a seguito di trattamenti medici, inclusa la chemioterapia o la terapia immunosoppressiva (comunemente usata dopo un trapianto di organi), o se hai una condizione medica come il linfoma o l'HIV che compromette il sistema immunitario, il tuo rischio di sviluppare il melanoma è più alto.

Molte talpe

I nei, i piccoli "segni di bellezza" marroni che compaiono sulla pelle per tutta la vita non sono pericolosi, ma le persone con molti nei sono a maggior rischio di sviluppare il melanoma. Mentre la maggior parte dei melanomi si sviluppa nella pelle normale ed è meno comune che il melanoma si sviluppi in un neo esistente, succede. Circa il 20-30 percento dei melanomi deriva da nei esistenti.

Nevi atipici (alcuni medici li chiamano nevi displastici) sono spesso più grandi di una punta di una gomma da matita e possono avere bordi irregolari e molteplici sfumature di colore. Possono assomigliare al melanoma ma non sono cancerose o precancerose. Le persone con molti nei e quelle con molti nei atipici corrono un rischio molto elevato di sviluppare il melanoma.

Poiché il melanoma può svilupparsi in un neo o può svilupparsi in una pelle normale, è importante consultare il dermatologo se si vede un neo nuovo o che cambia.

Pelle chiara

Sebbene chiunque possa contrarre il melanoma, le persone con la pelle più chiara, in particolare quelle con capelli rossi o biondi, occhi azzurri o verdi, o pelle con lentiggini o ustioni facili, hanno un rischio maggiore. Se non conosci il tuo tipo di pelle, Fai il quiz e scoprilo qui.

Storia del cancro della pelle

Anche le precedenti diagnosi di cancro della pelle aumentano il rischio di sviluppare il melanoma. Se hai già avuto il melanoma, corri il rischio di recidiva. Corri anche il rischio di sviluppare nuovi melanomi. Se hai avuto carcinoma a cellule squamose or carcinoma basocellulare, è anche più probabile che tu sviluppi il melanoma ad un certo punto della tua vita.

Fattori di rischio genetici

Storia famigliare

Il melanoma può funzionare nelle famiglie. Infatti, circa un paziente su 10 con diagnosi di melanoma ha un familiare con una storia della malattia. Se uno o più parenti biologici stretti - genitori, fratelli, sorelle o figli - avevano il melanoma, sei a maggior rischio. Rispetto alle persone senza storia familiare di melanoma, ogni persona con un parente di primo grado con diagnosi di melanoma ha maggiori possibilità di sviluppare la malattia. Ecco perché, quando viene diagnosticato un melanoma, i medici raccomandano spesso di esaminare i parenti stretti per il melanoma.

Sindrome da melanoma multiplo atipico familiare (FAMMM)

Se hai fattori di rischio ereditari e molti nevi atipici, il rischio di sviluppare il melanoma è ancora più alto. Questa combinazione di storia familiare e presenza di molti nei insoliti viene spesso definita sindrome del melanoma multiplo atipico familiare (FAMMM).

Scoperte genetiche

Nel caso di alcuni melanomi familiari, i ricercatori hanno scoperto alterazioni del DNA nei geni oncosoppressori, tra cui CDKN2A (inibitore della chinasi ciclina-dipendente 2A) e BAP1 (proteina-1 associata a BRCA1). Questi cambiamenti impediscono ai geni di svolgere il loro normale lavoro di controllo della crescita cellulare, dando alle cellule danneggiate meno possibilità di ripararsi prima di progredire verso il cancro. Un altro gene oncosoppressore, MC1R (recettore della melanocortina 1) aumenta anche il rischio di melanoma. Le famiglie sospettate di avere geni del melanoma possono essere sottoposte a screening per identificare i membri portatori di un gene difettoso.

Cosa puoi fare

Stai all'erta: Se hai FAMMM o altri fattori di rischio ereditari, assicurati di eseguire l'autocontrollo più frequentemente e visita spesso il tuo dermatologo per esami cutanei professionali approfonditi.

Inizia presto: I bambini in famiglie a rischio di melanoma hanno bisogno di attenzioni speciali. Alcuni medici raccomandano controlli della pelle durante la pubertà e durante l'adolescenza.

La buona notizia è che il tasso di sopravvivenza per il melanoma familiare è persino superiore a quello per i melanomi non familiari, molto probabilmente perché queste famiglie stanno osservando attentamente e i melanomi si trovano solitamente mentre il cancro è molto precoce e ha maggiori probabilità di essere curato.

Protezione dai raggi UV: È possibile ridurre il rischio di melanoma rappresentato dalle radiazioni UV prendendo in modo semplice, intelligente misure protettive. Proteggi la tua pelle dal sole ogni giorno, anche quando è nuvolosa. Evita del tutto l'abbronzatura indoor. Ottieni maggiori dettagli qui: Linee guida per la prevenzione del cancro della pelle.

Recensito da:
Allan C. Halpern, MD

Ashfaq A. Marghoob, MD
Ofer Reiter, MD 

Ultimo aggiornamento: Giugno 2021 

Questa sezione è stata resa possibile grazie a una borsa di studio di

Genentech Logo delle bioscienze del castello
Fai una donazione
Trova un dermatologo

Prodotti consigliati